[Event "Bentivoglio 2017"] [Site "?"] [Date "2017.04.16"] [Round "?"] [White "Brancaleoni"] [Black "Buonanno"] [Result "1-0"] [ECO "A15"] [Annotator "Maurizio Brancaleoni"] [PlyCount "65"] [EventDate "2017.??.??"] 1. Nf3 Nf6 2. c4 g6 3. b3 Bg7 4. Bb2 d6 5. g3 O-O 6. Bg2 e5 7. d3 Nc6 8. O-O Nd7 $6 {Crea i presupposti per un tatticismo: la minaccia e5-e4,ma tale minaccia sarà facilmente sventata. Se proprio si voleva insistere con questa minaccia, la casa più aggressiva per il cavallo nero sarebbe stata h5. In ogni caso la mossa più flessibile a questo punto era Te8 che crea i presupposti per un gioco sulla linea e} (8... Nh5 9. Nc3 (9. a3 $2 e4 $1) 9... f5) (8... Re8 $1 9. Nc3 Nd4 $5 10. Nxd4 (10. Rc1) (10. Qd2) (10. e3 Nxf3+ 11. Qxf3 (11. Bxf3 c6) 11... c6) 10... exd4 11. Ne4 (11. Nb5 c5) 11... Nxe4 12. dxe4 c5) 9. Nc3 (9. a3 $2 e4 $1) 9... f5 (9... Nc5 $5 {a mio avviso era meglio dare un senso autonomo al Cd7 attraverso il trasferimento in c5, con leggerissima superiorità del bianco, che può scegliere fra diverse solide continuazioni} 10. Ne4 (10. Qd2) (10. e3) (10. Nd5 Ne6 11. b4 Ne7 12. Nc3 (12. Nxe7+ Qxe7) (12. Nd2))) 10. Nd2 (10. Nd5 $6 e4 $1 11. Ng5 (11. Bxg7 exf3) 11... Qxg5 12. Bxg7 Kxg7 13. Nxc7 Qe7 14. Nxa8 Nf6 $13) 10... Nf6 11. Nd5 $14 { La spinta f5 è costata cara al nero, due tempi di sviluppo con la manovra Cf6-d7 ,poi di nuovo in f6} Ne7 (11... Nxd5 12. cxd5 $1 {questa era la mia idea e, ovviamente, la continuazione più ambiziosa. Il pedone doppiato offre un buon controllo sulle case centrali e consente l'apertura della linea c e lo sgombero della casella c4, un buon trasferimento per il Cd2} Ne7 13. Rc1 c6 14. dxc6 bxc6 15. Nc4 Qc7 16. f4) 12. Nxf6+ {Ho scelto di eliminare il C più vicino al mio re, che avrebbe potuto creare più minacce in caso di una partita di attacco del B sull'ala di donna e contrattacco del N su quella di re. Ora la lotta si svolgerà attorno alle potenzialità del Ce7: se riesce a rientrare efficacemente in gioco il N ottiene una comoda parità..ma in questa partita non sarà così semplice..Sarebbe stato interessante rimandare ancora la decisione riguardo al cambio da effettuare, anche se a questo punto il N potrebbe liberarsi del C meno attivo in e7} (12. Rc1 Nexd5 $5 13. cxd5 Bd7) 12... Bxf6 13. b4 {con la duplice idea di controllare c6 , eventualmente progettare l'apertura della linea b e sgomberare la casa b3 per i propri pezzi, nella fattispecie, la dama e il cavallo} c6 14. a4 d5 (14... a5 {mi aspettavo questa continuazione, e non avevo ancora preso una decisione chiara se aprire le linee o continuare nella manovra di espansione chiudendo temporaneamente l'ala di donna, ma riservandomi in una fase successiva l'apertura della linea b } 15. b5 $5 (15. bxa5 Qxa5 (15... Rxa5 16. Qc2) 16. Qc2) 15... Be6 16. Rb1) 15. b5 Be6 16. cxd5 {Avevo tante scelte a disposizione,ma mi sono risolto nella linea che a me pareva più semplice: apertura della colonna c e gioco sulla casella c5 e sulla diagonale a3-f8} Bxd5 $2 (16... cxd5 $1 {L'apertura della colonna non sarebbe grave, perchè il N può validamente opporsi con la Tc8 nel lungo periodo. Se il B gioca Tc1 troppo presto addirittura si può reagire attivamente sulla linae a!. Il fattore decisivo è il maggiore controllo sul centro e la solidità della disposizione degli A neri e6 e f6. A questo punto il vantaggio del B sarebbe stato davvero molto leggero!} 17. Rc1 $6 (17. e4 $5 fxe4 18. dxe4 d4 19. f4 $14) (17. e3 $14) 17... a6 $13) 17. e4 $1 $16 {Appena ho verificato l'efficacia di e4 ho realizzato che il mio vantaggio era già abbastanza chiaro. Si evitano i cambi dei pezzi e Ad5 e Ce7 rimangono senza prospettive attive, per un periodo sufficientemente lungo di mosse. Il pe5 diviene un bersaglio sotto il fuoco incrociato di Ab2 Cc4 e De2} (17. Nc4 $2 Bxg2 $1 18. Kxg2 Qd5+) 17... Be6 18. Nc4 $6 {era buono anche il trasferimento del C in f3,ma non mi piaceva chiudere la diagonale dell'Ag2, un A che ho deciso di mantenere con scrupolo sulla scacchiera, un difensore del Re e un cannone direzionato verso l'ala di donna} (18. Qe2 $1 {era ancora più forte. Il Cd2 rappresenta il perno della posizione bianca, con il controllo efficace delle case chiave c4-e4-f3. Solo in una fase successiva verrà deciso quale casa è meglio occupare!}) 18... Qc7 19. Qe2 (19. exf5 {avrebbe mantenuto un vantaggio,ma non mi piaceva concedere lattivazione del C da e7 a d4, con ottime prospettive di patta nel finale con gli alfieri contrari} Nxf5 20. Qe2 Bxc4 21. dxc4 Nd4 22. Qe4 Rad8 23. bxc6 bxc6 24. Bxd4 exd4 25. Qxc6 Qxc6 26. Bxc6 Kg7 $14) 19... Bxc4 $2 {era necessario a tutti i costi complicare il gioco con la spinta f4 che, nonostante lasci completamente il centro nelle mani del B, attenua la pressione su e5 e paventa un controgioco sull'ala di re} (19... f4 $5 {Il B ha tante soluzioni interessanti a propria disposizione, per esempio} 20. Bf3 $5 (20. gxf4 exf4 21. e5 (21. Bxf6 Rxf6 22. Rac1 Raf8 23. Bf3 Qd7) 21... Bg7 22. Nd6 Nf5 $5) 20... Bg7 21. Bg4 Qd7 22. Bxe6+ Qxe6 23. Ba3 Rfd8 24. Qa2 Rd7 25. Bxe7 Rxe7 26. bxc6 bxc6 27. Na5 {con la prospettiva di giocare un finale con un C attivo contro un A cattivo}) 20. dxc4 Rad8 21. Rfe1 $5 {Il motore propone l'immediata 21Tad1, ma è interessante provocare una definizione vantaggiosa della struttura dei pedoni prima di passare alla proposta di cambio delle torri!} (21. Rad1 $5 Bg7 22. Rxd8 Rxd8 23. Rd1) 21... f4 22. Bh3 $5 {ho scelto la soluzione più semplice, senza addentrarmi nelle complicazioni senza un adeguato calcolo concreto. Prendo il controllo sulle caselle bianche e6 d7 e c8, lasciando al N la triste scelta di determinare la struttura dei pedoni.} (22. gxf4 exf4 23. e5 Bg7 24. Qe4 Qa5 {ed ora solo con l'aiuto del motore si riesce a determinare un chiaro vantaggio per il B} 25. Rab1 Qxa4 26. Ra1 Qb3 27. Reb1) 22... fxg3 23. hxg3 Bg7 24. Red1 Nc8 {Il C in e7 non aveva prospettive attive,ma non possiamo sostenere che abbia migliorato di tanto la sua attività..} 25. Ba3 Rf6 $2 {perde la coordinazione fra le torri e determina la sconfitta forzata} (25... Rfe8 26. c5 $1 {riducendo nuovamente le case di attivazione del C ,che presumibilmente, dovrà ritornare in e7; a questo punto si profilerà l'ingresso con Td6}) 26. Rxd8+ Qxd8 27. Rd1 Qc7 28. Rd7 Qb6 29. c5 Qa5 30. Qc4+ Kh8 31. Qb4 {Dopo lunga riflessione ho scelto la continuazione più semplice, che pone il N in una posizione di Zugzwang posizionale: il Cc8 verrà catturato in un paio di mosse.} Qxb4 32. Bxb4 {Dopo Axb4 il mio avversario ha abbandonato} Rf8 33. Rc7 1-0